CONSULENZE VIRTUALI

L’assistenza ad alcuni problemi di allattamento può essere gestita anche in collegamento video, con piattaforme quali Skype, Google Meet o Zoom. La recente epidemia da COVID-19 ha reso questa modalità quella da preferire se non ci sono delle situazioni che richiedono un aiuto in presenza.

CONSULENZE DOMICILIARI

In questi casi effettuo visite presso il domicilio di mamma e bambino, durante il mattino preferibilmente, con orario da concordare. Mi sposto in auto all’interno di Vicenza e provincia, entro il limite di circa 20, massimo 30 minuti d’auto dal mio comune di residenza, Quinto Vicentino. Dall’inizio dell’epidemia da COVID19 effettuo le visite con camice, mascherina chirurgica e guanti; se dovesse essere necessario controllare il peso del bimbo, porto sempre con me la bilancia per neonati. Se abitate in un posto raggiungibile in tempi superiori a quelli indicati o fuori provincia, considerate l’opportunità di una consulenza virtuale o, in alternativa, potete cercare la consulente IBCLC più vicina a dove abitate a questo link: http://www.aicpam.org/soci-aicpam/

Per maggiori informazioni su durata delle consulenze e tariffe, potete contattarmi al numero di telefono 393 0099381. Per il pagamento, è possibile utilizzare contanti, pos con bancomat o carta oppure bonifico bancario.

Ricordo che al fine della detraibilità delle spese sanitarie, i pagamenti devono essere tracciati e le fatture devono essere emesse da professionisti sanitari riconosciuti dal DM 29/03/2001, che trovate qui elencati a questo link: https://www.fnopi.it/wp-content/uploads/DM290301.pdf